Evacuazione nell edificio

Il segnale di uscita è un'indicazione della porta di uscita di evacuazione, che viene utilizzata negli edifici pieni, per i quali, insieme alle normative vigenti, viene imposto l'obbligo di contrassegnare correttamente le uscite attraverso le quali avviene l'evacuazione in caso di minaccia.

Tali segnali si ottengono ovunque si debbano trattare gruppi più numerosi di persone, vale a dire nelle case di lavoro, negli uffici, per scopi culturali e di intrattenimento e sport, o nei negozi di grande formato. Per la soluzione contrassegnata in inglese EXIT spesso portano segni precedenti nella prospettiva delle frecce e segnano le scale di fuga. La corretta segnalazione di una via di fuga è una priorità per assumere il ruolo di salvare la salute e la vita delle persone che si sono trovate sotto forma di minaccia, aumentando la possibilità di raggiungere un'evacuazione.

https://melatolin24.eu/it/

La designazione EXIT ha un colore verde caratteristico con una cornice bianca e un segno che assicura il consumo chiaramente percepito durante il processo di evacuazione anche da una distanza molto lunga (20-25 metri. Era fatto di un foglio autoadesivo colorato con l'uso di un adesivo di eccellente qualità, che lo protegge con elevata resistenza e forma in condizioni difficili o con un pannello in PVC fissato con nastro biadesivo. La marcatura dell'uscita di emergenza è incollata sul bordo del blocco, più spesso sopra la porta, che è l'uscita dall'appartamento o dalla casa. Il film da cui è stato realizzato il segnale dell'uscita di emergenza ha proprietà fotoluminescenti, grazie alle quali fuma nelle notti, consentendo un'evacuazione efficiente, anche in condizioni difficili legate allo spegnimento della potenza o al fumo puro, che limita la visibilità.