Registratore di cassa e terminale

Ogni contribuente che vende a privati ​​è costretto a registrare il fatturato utilizzando un registratore di cassa. È una tecnica che consente l'applicazione di accordi adeguati con le autorità fiscali. Quindi deriva dalla legge & nbsp; mentre la legge è preziosa.

Che dire di un registratore di cassa rotto?

Vale la pena in tali situazioni essere disposti nel cosiddetto registratore di cassa di riserva. La sua occupazione non è un requisito legale, e nella disposizione di ogni imprenditore è di pensare a tale uscita con largo anticipo. Funziona perfettamente in modo opposto alle situazioni di emergenza che devono riparare attrezzature adeguate. In linea di principio, la legge sull'IVA stabilisce chiaramente che se non è possibile creare registri di fatturato utilizzando un registratore di cassa di riserva, il contribuente dovrebbe interrompere la vendita. L'ufficio di riserva può evitare inutili e incapaci di fermare gli imprenditori nei libri. Vale la pena avere che il desiderio di avere proprietà dal registratore di cassa di riserva debba essere segnalato all'ufficio delle imposte, informando sui guasti ai mobili e utilizzando la conoscenza di un dispositivo sostitutivo.

One-Two SlimOne-Two Slim - Un vero conquistatore di grassi anche molto resistenti. Sbarazzati dei chili in eccesso in 4 settimane!

Sfortunatamente, non appena è stato aggiunto molto, la mancanza di un registratore di cassa, incluso un registratore di cassa, si concentra sulla necessità di smettere di vendere. Quindi non è possibile finalizzare la vendita, e tale operazione è illegale e può anche affrontare le conseguenze di essere nel mezzo di un pesante onere finanziario. Senza menzionare la situazione in cui il tipo richiederà la ricevuta appropriata.

È pertanto necessario informare il servizio di riparazione del registratore di cassa e le stampanti fiscali Posnet nonché le autorità fiscali in merito allo spazio nella registrazione dei ricavi per il tempo di riparazione del dispositivo e, naturalmente, i clienti sul divario nelle vendite.

Solo nel caso di un'asta online l'imprenditore non deve interrompere i propri ruoli, ma deve operare a più condizioni - i registri tenuti devono indicare esattamente per quale prodotto è stato riconosciuto il pagamento; il pagamento vorrebbe essere effettuato via e-mail o posta. In questo caso, il venditore - contribuente, sarà perfetto per inserire una fattura IVA.