Registratore di cassa fiscale

La messa a terra è la componente più importante di un elettricista completo. Tutti pensano che non ci siano tensioni nei processi di messa a terra e che non ci debba essere elettricità, ma è completamente diversa ... In ogni casa o nell'essere ci sono centinaia di metri di cavi di messa a terra, ma in quale ordine? È perché la presa è collegata a terra e non ha corrente quando non è collegata a essa? Quando è possibile mettere a terra l'intero cablaggio? Se vuoi conoscere le reazioni alla recente ricerca, leggi questo testo fino alla fine.

Cosa indica che l'installazione elettrica è collegata a terra? Una buona risposta può essere collocata in una domanda, ma la spiegheremo il più possibile. Bene, in ogni casa, in cui ci sono prese oltre alla fase e al conduttore neutro, ci sono anche fili di messa a terra. Non si concludono con nessuna medicina per i singoli dispositivi. Questi sono processi protettivi che di solito si trovano nel quadro domestico e da lì vengono instradati a un elemento metallico direttamente collegato al terreno. A cosa serve? Come accennato in precedenza, la messa a terra è un metodo protettivo che è stato avviato nelle installazioni domestiche per molti anni. Un altro motivo per regolare la messa a terra è la ragione di lavoro, perché grazie a questo, i piatti pieni che guardano all'impianto funzionano correttamente. Se vuoi lasciare questo tipo di fili, devi ricordare che contengono marcature diverse. Estremamente frequente è il conduttore di protezione PE, che ha un colore giallo-verde e PEN, che è un processo neutro, che ha anche un ruolo protettivo. Questo processo è blu. Anche le prese che non dispongono di pin di messa a terra hanno il loro stile di protezione contro le scosse elettriche. Di solito tali plug hanno un segno (due quadrati sovrapposti, il che significa che non devono essere messi a terra.