Sviluppo industriale in galizia

Aumentando lo sviluppo di tecnologie industriali, concentrarsi sulla appropriata risultato fabbricazione, energia ed intensità in parti di processi come stampa, tessili, materie plastiche, prodotti chimici, ottica e confezionamento aumenta il rischio di scariche elettrostatiche. Quanto più intensificato è il processo di produzione, tanto più carichi vengono creati che devono essere neutralizzati in modo da non mettere in pericolo la sicurezza degli utenti.

Lo scarico incontrollato di cariche elettrostatiche accumulate può provocare l'accensione della miscela di alcol e aria con l'aiuto della pelle creata e l'unica a causare un'esplosione. Le soluzioni per questo modello di problemi vengono utilizzate da aziende che utilizzano in questi casi, tra l'altro, la messa a terra elettrostatica, la pulizia della superficie caricata, la neutralizzazione o la carica elettrostatica.La messa a terra elettrostatica è un meccanismo di messa a terra che viene accettato come prova nel successo del caricamento di serbatoi che trasportano materiali sfusi o fluidi. Un gran numero di cariche elettrostatiche è concentrato sulle loro dimensioni. Il collegamento al sistema di messa a terra del serbatoio è già indicato prima di iniziare il caricamento. Questo elimina il rischio di ignizione. Altre cose pericolose accadono nel caso di tubi, valvole, soffianti, che nel processo di produzione di materiali sfusi sul risultato di vibrazioni o picking possono isolarsi gli uni dagli altri e scrivere il rischio di ignizione. Contenitori e contenitori macinati e di grandi dimensioni pieni di sostanze infiammabili. Altri rischi includono i contenitori senza messa a terra presi nelle linee di miscelazione e miscelazione. Praticamente tutte le tendenze nel processo di produzione generano cariche elettrostatiche, sia che si tratti di caricare prodotti in contenitori flessibili o di riempire manualmente barili o lattine. La messa a terra elettrostatica è consigliabile in quanto può dirigere gli scarichi tra il personale e le attrezzature e i contenitori, mentre in un'area esplosiva può provocare l'accensione e l'esplosione.